Pedaso: installata e operativa la Mangiaplastica.

Lo scopo è quello di ridurre il numero delle bottiglie e flaconi di plastica circolanti creando un incentivo al cittadino virtuoso , sia nella raccolta della plastica che nel riuso delle bottiglie ricaricandole con l’acqua a km 0.

Data di pubblicazione:
21 Giugno 2022
Pedaso: installata e operativa la Mangiaplastica.

Di fianco alla casina dell'acqua nei pressi dei campi da tennis e di calcetto è stata installata da qualche giorno la nuova mangia-plastica.

Come funziona?
Introducendo bottiglie e flaconi di plastica , nel display si vedrà la valorizzazione di 1 centesimo per ogni pezzo conferito , credito che viene caricato nella tessera che oggi si usa per prelevare l’acqua ( semplicemente introducendola prima o dopo i conferimenti della plastica nel cashless della Mangiaplastica) con la quale tessera si può prelevare l’acqua a km 0 dalla “casa dell’acqua” come si faceva anche prima.
La tessera quindi si può ricaricare con le monete o conferendo plastica nella Mangiaplastica.
Lo scopo è quello di ridurre il numero delle bottiglie e flaconi di plastica circolanti creando un incentivo al cittadino virtuoso , sia nella raccolta della plastica che nel riuso delle bottiglie ricaricandole con l’acqua a km 0.
Ricordiamo che Le tessere sono in distribuzione presso il circolo tennis

Ultimo aggiornamento

Martedi 21 Giugno 2022