Rilascio Carta di Identità

Per informazioni contattare il n. 0734/931319 interno 1 servizi demografici dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.

Data di pubblicazione:
26 Luglio 2022
Rilascio Carta di Identità

Responsabile del Procedimento

Mattetti Stefania
tel.: 0734 931319

e-mail: urp@comunedipedaso.it

 

Pagamento

Per il pagamento clicca qui e selezionare:

Pagamenti PA > Provincia: Fermo > Ente: Comune di Pedaso > Diritti di segreteria

Compilare il bollettino con gli importi sotto elencate e inserendo come causale: RILASCIO C.I.E.

Non è necessario compilare il campo "Cespite".

Costi Carta d'identità Elettronica

  • € 23,00 per primo rilascio o rinnovo
  • € 28,00 in caso di duplicato per smarrimento o deterioramento.

Costi Carta d’identità cartacea

  • €5,42 in caso di primo rilascio o rinnovo
  • €10,58 in caso di duplicato per smarrimento o deterioramento.

Si ricorda che il modello cartaceo viene emesso in via residuale solo nei casi di seguito descritti:

  • Cittadini residenti estero (AIRE)
  • Casi di documentata urgenza

 

 

Requisiti per l'emissione:

  • essere residente nel Comune di Pedaso ed avere il codice fiscale "validato" ( tessera sanitaria )  dimoranti a  Pedaso: in questo caso la CIE 
  • essere presente occasionalmente nel Comune di Pedaso ed avere il codice fiscale "validato" ( tessera sanitaria )  : in questo caso la CIE viene emessa solo per gravi e comprovati motivi che non hanno consentito il rientro nel Comune di residenza (es. ricovero in luogo di cura o in ospedale, furto o smarrimento in circostanza di necessità di esibire un documento di riconoscimento per la prosecuzione di un viaggio ecc) e previo nulla osta del Comune di residenza.


Documentazione necessaria (per tutti):

  • una foto formato tessera recente (massimo 6 mesi) senza occhiali conforme alle regole ICAO (Ente deputato alla standardizzazione dei documenti di viaggio).
  • Tessera sanitaria
  • Carta d'identità precedente se posseduta

Nel caso in cui la carta d’identità sia stata smarrita o rubata: denuncia di smarrimento/furto rilasciata dalla Questura/dai Carabinieri unitamente ad altro documento di riconoscimento munito di fotografia rilasciato da una amministrazione dello Stato (passaporto, patente etc.)

INOLTRE:

  • per i CITTADINI EXTRA-COMUNITARI: oltre ai documenti già indicati, occorrono anche il passaporto e il permesso di soggiorno valido oppure ricevuta della domanda di rinnovo presentata entro 60 gg dalla scadenza del permesso più copia del permesso scaduto;
  • per i CITTADINI COMUNITARI: oltre ai documenti già indicati, occorre anche il documento di riconoscimento del paese di origine.
  • per persona sottoposta a tutela: richiesta carta d'identità da parte del tutore; la richiesta va corredata con il documento d'identità, copia del decreto di tutela e del giuramento.

ATTENZIONE
La carta d'identità verrà spedita a cura del Ministero degli Interni, con raccomandata, all'indirizzo indicato in fase di emissione, entro 7 giorni lavorativi . 

•    La variazione di indirizzo non costituisce presupposto per sostituire la carta d'identità. I dati relativi alla residenza, infatti, sono accessori rispetto a quelli strettamente identificativi (nome, cognome, luogo e data di nascita) che accompagnati alla foto, concorrono ad identificare il soggetto. La carta d'identità è un documento di riconoscimento che ha come fine l'identificazione del titolare. Pertanto, eventuali cambi di residenza non incidono sulla validità del documento, ne limitano soltanto l’utilizzo per le formalità collegate alla semplificazione amministrativa (DPR 445/2000).
 

Carta di identità ai minorenni

Il rilascio della Carta d'Identità Elettronica, ai sensi dell'art. 10 del Decreto Legge n.70 del 13/05/2011 può avvenire a partire da 0 anni.
 
 

Rilascio carta d’identità ai minori di cittadinanza italiana.
 
Occorre sempre la presenza del minore e di entrambi i genitori esercenti la responsabilità genitoriale, muniti del documento di riconoscimento.
Entrambi i genitori devono firmare la richiesta allo sportello ed identificare il minore al momento del rilascio del primo documento, specificando eventualmente il loro assenso all'espatrio.
Attenzione: non sono ammesse sigle o firme abbreviate, la firma autografa deve essere per esteso.
Nel caso un genitore non possa essere presente il minore potrà essere accompagnato da un solo genitore che dovrà presentare:

  • il precedente documento scaduto o deteriorato del minore, se già rilasciato;
  • la richiesta e l’assenso all'espatrio dell’altro genitore non presente (Allegato). Il modello, compilato, firmato e corredato dalla fotocopia del documento d’identità in corso di validità, dovrà essere consegnato, tramite il genitore che accompagnerà il figlio/la figlia, in originale all’operatore.

 
Carta d'identità - documento cartaceo
Il modello cartaceo viene emesso in via residuale solo nei casi di seguito descritti:

  • Cittadini residenti estero (AIRE)
  • Casi di documentata urgenza  

Documenti da presentare per il documento cartaceo

  • n° 3 foto formato tessera recenti (massimo 6 mesi), uguali tra loro, conformi alle regole ICAO (Ente deputato alla standardizzazione dei documenti di viaggio)
  • Carta di identità scaduta o altro documento di identità (passaporto, patente di guida, o altro documento munito di fotografica rilasciato da una amministrazione dello Stato; il documento deve  consentire il riconoscimento del soggetto interessato).

 

Costi e validità 

Validità del documento d’identità

  • La validità del documento d’identità rilasciato a persona maggiorenne, è di 10 anni con scadenza al compleanno successivo.
  • La carta d'identità rilasciata ai minori con età inferiore ai tre anni ha una validità di tre anni.
  • La carta d'identità rilasciata ai minori con età dai 3 ai 18 anni ha una validità di cinque anni.

Costi

Carta d'identità Elettronica

  • € 23,00 per primo rilascio o rinnovo
  • € 28,00 in caso di duplicato per smarrimento o deterioramento.

Carta d’identità cartacea Costi

  • €5,42 in caso di primo rilascio o rinnovo
  • €10,58 in caso di duplicato per smarrimento o deterioramento.

Per il pagamento clicca qui

 

Servizio a domicilio per persone con gravi difficoltà di deambulazione ed impossibilitate  a lasciare il proprio domicilio per motivi di salute

Anche i cittadini con gravi problemi di deambulazione ed impossibilitate a lasciare il proprio domicilio per motivi di salute possono richiedere il rilascio o il rinnovo della carta d'identità che avverrà presso il proprio domicilio. Una persona maggiorenne,familiare o delegato, dovrà recarsi allo sportello con quanto richiesto per il rilascio - si rinvia a quanto sopra indicato al punto Requisiti per l’ammissione e l’importo dei diritti come sopraindicati (Costi). Un incaricato si recherà poi al domicilio della persona richiedente per l’identificazione e la firma.
 
I codici PIN e PUK della C.I.E. 3.0
Insieme allo SPID, la Carta di Identità Elettronica – C.I.E. 3.0 è la modalità di accesso con identificazione da remoto ai servizi on line della Pubblica Amministrazione.
Per utilizzarla però occorre il codice PIN consegnato per metà al momento della conclusione della pratica di richiesta della CIE e per metà al momento della consegna della carta stessa.
 
Per chiedere il recupero del PIN e del PUK eventualmente smarriti, può essere contattato l’ ufficio servizi demografici tel. 0734/931319 int.1 o inviare una email a urp@comunedipedaso.it allegando fotocopia fronte retro della propria carta d’identità e precisando l'indirizzo mail personale al quale verranno inviati la prima parte del codice (dal Comune) e la seconda parte (dal Ministero dell’Interno).

 

Normativa di riferimento

R.D. 18.06.1931, n. 773

R.D. 06.05.1940, n. 635

D.P.R. 06.08.1974, n. 649 

Legge 06.08.2015, n.125

Decreto Ministro dell’Interno 31.01.2019

Viaggiare Sicuri - Servizio dell'unità di crisi della Farnesina

https://www.viaggiaresicuri.it/home

Sito del Ministero dell'Interno sulla Carta d'Identità Elettronica

https://www.cartaidentita.interno.gov.it/

Dipartimento per gli Affari interni e territoriali del Ministero dell'Interno

https://www.interno.gov.it/it/ministero/dipartimenti/dipartimento-affari-interni-e-territoriali

Ultimo aggiornamento

Venerdi 12 Agosto 2022