Nasce a Pedaso un nuovo presidio Slow Food

La cipolla rossa piatta, il cui seme nei decenni scorsi era praticamente scomparso. Oggi la produce un gruppo di giovani.

Data:
04 Dicembre 2020
Immagine non trovata

A Pedaso, nelle Marche, 
un nuovo Presidio Slow Food !!!

<<< CIPOLLA ROSSA PIATTA DI PEDASO>>>
La cipolla rossa piatta di Pedaso, comune di tremila abitanti in provincia di Fermo, nelle Marche, è un nuovo Presidio Slow Food. Il riconoscimento celebra un lavoro avviato otto anni fa, nel 2012.

I produttori della cipolla rossa piatta di Pedaso, Presidio Slow Food, sono: Mattia Di Nicolò (azienda agricola Tre Regni), Andrea Ferretti (azienda agricola Andrea Ferretti), Matteo Malavolta e Alessandro Mecozzi (azienda agricola Maivo), Yuri Marchionni e Isabella Cocci (azienda agricola rASOterra agricultura) e Valerio Pierantozzi (azienda agricola Nuove Radici).

La cipolla rossa piatta di Pedaso viene coltivata nel Comune di Pedaso e in alcuni territori limitrofi nei Comuni di Altidona, Campofilone, Lapedona e Moresco (provincia di Fermo).

L’avvio del Presidio Slow Food della cipolla rossa piatta di Pedaso è stato sostenuto dal Comune di Pedaso e dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.
👇👇👇👇

https://www.slowfood.it/comunicati-stampa/a-pedaso-nelle-marche-un-nuovo-presidio-slow-food/

Ultimo aggiornamento

Sabato 09 Gennaio 2021