Casa dell'acqua: chiarimenti su utilizzo e sanificazione

Data:
15 Maggio 2020
Immagine non trovata

In relazione ad alcune segnalazioni pervenute, l'Amministrazione chiarisce che non è possibile attaccarsi al punto di erogazione dell’acqua, in quanto quest'ultimo è posto in alto dentro alla protezione che si vede dall’esterno. Quando l’acqua attraversa l’ugello esterno non entra a contatto con la protezione in acciaio.
Chiarito questo aspetto, si ricorda che in accordo con ASUR , nel periodo di emergenza sanitaria , la sanificazione esterna viene eseguita tutti i giorni, o al massimo ogni due in caso di impossibilità oggettiva.
Si segnala comunque a tutti i cittadini (piccoli e grandi) che l'unico e corretto modo per prelevare l’acqua dalla casetta è utilizzare dei contenitori ( Borracce, Bottiglie o Bottiglioni ) e non certo quello di mettere il capo, la testa e la bocca in prossimità dell’ugello.
Questo nel rispetto di tutti, degli utilizzatori in primis, ma anche degli operatori che lavorano per mantenere in efficenza questo servizio .
 

Ultimo aggiornamento

Sabato 09 Gennaio 2021