Pedaso più sicura: completato il sistema di videosorveglianza

Controllo già capillare: 34 telecamere per la vista d'insieme + 4 telecamere di controllo targhe e segnalazione di veicoli sospetti già noti alle forze dell'ordine

Data:
06 Settembre 2020
Immagine non trovata

Il comune di Pedaso, a partire dall’anno 2018 ha sviluppato un progetto di installazione di un sistema di videosorveglianza e controllo targhe all’interno del territorio comunale allo scopo di incrementare il controllo del territorio ed evitare atti vandalici, oltre che a monitorare e segnalare il passaggio di autovetture sospette e già note alle forze dell’ordine.

Il progetto iniziale, del dicembre 2018, prevedeva l’installazione di n.4 telecamere di controllo targhe e n. 6 telecamere dedicate alla semplice vista d’insieme. Le telecamere per la lettura targhe individuano tutti gli autoveicoli che entrano ed escono nel e dal territorio comunale.

Il costo complessivo dei lavori è stato definito in circa 39.000 €, per un impegno di spesa complessivo pari a 58.000 €.

I lavori sono stati affidati a seguito di gara alla ditta Newtec di Matelica che ha offerto un importante ribasso, mentre la progettazione e la direzione dei lavori è stata affidata all’Ing. Andrea De Carolis. Gli stessi soggetti sono stati poi incaricati dei successivi interventi di completamento.

Le telecamere per la vista d’insieme sono state installate in alcuni punti strategici, come l’incrocio semaforico principale, il piazzale della scuola media, il parcheggio del cimitero e la strada valdaso. La centrale operativa è stata ovviamente posta all’interno del municipio sotto il controllo dei vigili urbani.

A seguito delle economie di gara è stato possibile, nell’anno 2019, incrementare il numero di telecamere destinato alla controllo del territorio installandone in totale altre 13 in corrispondenza dei punti nevralgici caratterizzati dal maggior afflusso di adulti e ragazzi e che, per la loro caratterizzazione possono essere spesso oggetto di furti o atti vandalici.

Il costo di tale intervento è stato di circa 14.000 € derivanti dalle economie risultanti dal progetto principale, quindi inclusi nell’impegno di spesa iniziale di 58.000 €.

Nell’anno 2020, a seguito delle economie di gara derivanti dal progetto di efficientamento energetico della pubblica illuminazione, sono state aggiunte n.15 telecamere lungo la nuova pista ciclopedonale in modo da monitorare gli accessi e le uscite dall’area attraverso tutti i sottopassi al fine di evitare atti vandalici e tentativi di manomissione lungo la nuova pista ciclo pedonale ed evitare furti di componenti dell’impianto come avvenuto in passato.

Il costo di tale intervento è stato di circa 15.000 €.

A seguito di tali interventi il comune di Pedaso può vantare un impianto di videosorveglianza costituito da ben 34 telecamere per la vista di insieme e n.4 telecamere di controllo targhe.

Il sistema è poi ulteriormente implementato dalle telecamere pre-esistenti presso l’ecocentro (n.2) e presso il porticciolo (n.6).

Certamente il lavoro non è concluso ma la supervisione e il controllo del territorio può già considerarsi capillare.

Ultimo aggiornamento

Sabato 09 Gennaio 2021