Pedaso: completato il nuovo pergolato fiorito in Viale della Repubblica

Un ottimo esempio di sinergia tra amministrazione e volontariato cittadino, per l'abbellimento e il decoro del paese

Data:
14 Settembre 2020
Immagine non trovata

È stato da poco completato il nuovo pergolato sul vialetto che collega Viale della repubblica al sottopasso Giorgio Gaber (ex ponte Bruti).
Dalle immagini che alleghiamo noterete che le acacie che erano lungo il vialetto erano a fine vita. Allora si è deciso di sostituire quelle acacie con un pergolato fiorito: il pergolato ci è stato donato dalla ditta Marsala Antonio, (che poi ci ha donato anche diversi portabiciclette in ferro). Il comune ha provveduto a sostenere il costo delle piante, della minuteria, delle funi in acciaio e deilavori (impiegando i fondi dello stipendio del sindaco). Il calcolo strutturale è stato donato dall'ing. Vittorio di Nicola; il progetto del verde è stato redatto dal nostro giovane concittadino Stefano Ciabò, diplomato in garden project in Inghilterra dove esercita la professione.

Il lavoro complessivo compreso di piante è di circa € 3.000 .
La realizzazione è stata molto celere:solo pochi giorni, grazie alla sollecitudine dell’impresa Pagliarini Giovanni, ma soprattutto alla collaborazione del concittadino Fabrizio Ciabò, che ha provveduto a scegliere le piante, a coordinare i lavori e quanto necessario per raggiungere un risultato in brevissimo tempo .
È motivo di grande piacere parlare della generosità e disponibilità dei nostri concittadini: se non fosse per il volontariato (associazioni sportive, croce verde, protezione civile, volontari civici ecc) questi piccoli comuni si spegnerebbero viste le sempre piu scarse risorse economiche dei comuni che ovviamente incidono sulla inadeguatezza del personale a disposizione.

Approfittiamo dell'occasione per fare un appello a tutti i  concittadini che vogliano dare il loro contributo: sarebbe un gran risultato che qualcuno dal pollice verde voglia adottare qualche zona del paese (con costi per attrezzi e materiali sostenuti dal comune).

 

Ultimo aggiornamento

Sabato 09 Gennaio 2021