Il Comune di Pedaso fa un altro passo avanti nella digitalizzazione

Tecnologia Voip, smartworking più efficente, centralino in Cloud, fibra veloce in tutti gli edifici pubblici comprese le scuole, risparmio sui costi.

Data:
18 Febbraio 2021
Immagine non trovata

Alla fine del 2020 il Comune di Pedaso, a seguito della decisione non avvalersi più dei servizi dell’Unione dei Comuni Valdaso, ha colto l’occasione per entrare nell’era digitale.

Il Comune grazie alla copertura in FTTC “Fiber to the Cabinet”, ossia “fibra fino al cabinato” è riuscito a contrattualizzare le proprie connettività ad una velocità fino a 200 Mega.

Questo ha permesso di creare un progetto in Telecomunicazione Integrata con fonia, dati e sicurezza.

Fonia:il Comune è passato dalla tecnologia analogica a quella Voip: la voce viaggerà tramite internet rendendo più flessibile il sistema e soprattutto in questo periodo garantire la mobilità: questo infatti permette ad ogni utente addetto di lavorare anche in smartworking mantenendo lo stesso numero telefonico del Comune e rimanere collegato grazie al sistema di Centralino Cloud.

Il Centralino Cloud permette anche di unificare telefonicamente tutte le sedi Comunali e Scuole con un semplice numero interno: le sedi quindi non si chiamano con una telefonata esterna ma come un interno digitando solo tre cifre.

Dati: La sede del Comune è passata da semplici adsl tramite antenne e ponti radio con una velocità non superiore a 20 Mega alla fibra FTTC con una velocità fino a 200 Mega. Ciò ha permesso di implementare un sistema evoluto di Backup: cioè sono state installate due fibre legate fra di loro con un hardware; il sistema agisce in maniera tale che quando una delle due non è attiva per qualche guasto l’altra automaticamente prende il suo posto mantenendo il sistema pienamente funzionante e garantendo maggiormente la continuità dei servizi essenziali e l'operatività degli uffici.
La fibra ora raggiunge tutti gli edifici pubblici (non solo il Comune ma tutte le scuole che fino a ieri avevano solo la vecchia ADSL); inoltre è stata estesa al vecchio Municipio e alla nuova sala Polifunzionale attivando una nuova utenza dedicata (i lavori sono ancora in via di ultimazione). La fibra ha permesso inoltre di implementare le nuove e tecnologiche lavagne Lim della scuola elementare (seguirà un articolo dedicato).

Sicurezza: uscendo dall'Unione il Comune aveva perso anche la protezione verso internet: ci siamo dotati di un Firewall di ultima generazione che permette di proteggere da attacchi esterni oggi molto frequenti.

Tutta l'operazione ha prodotto inoltre un notevole risparmio: dagli 8.500 annuali precedenti a 6.600 attuali.

Il Voip per il Comune non è il futuro ma il presente , qualità, sicurezza, elasticità e risparmio sono i sinonimi di questa nuova tecnologia. 

Ultimo aggiornamento

Sabato 20 Febbraio 2021